La produzione di frutto fresco prevede due tipologie di prodotto:
– “AGOSTANI”: si tratta dei frutti derivanti dalla prima fioritura e non soggetti
a “scozzolatura”.
– “BASTARDONI”: si tratta dei frutti derivanti dalla seconda fioritura della
pianta indotta artificialmente dalla pratica della cd. “scozzolatura”, che consiste
nell’abbattimento manuale dei primi frutti, generalmente praticata nei mesi di
Maggio – Giugno. I frutti che ne derivano sono più grandi e presentano
caratteristiche organolettiche superiori (colore, consistenza, gusto, etc.).
La potenzialità produttiva è di 3.500 tonnellate annue dislocate durante la stagione
estiva e autunnale.
Il calendario di commercializzazione è il seguente:
– AGOSTANI: da metà Agosto sino a metà Settembre.
– BASTARDONI: da metà Settembre sino a tutto Dicembre.

Di fatto l’O.P. Ficodindia di San Cono è in grado di garantire una continuità di
fornitura di frutto fresco per l’intero periodo di presenza del ficodindia sul mercato.
I centri di lavorazione del ficodindia sono dotati di impianti di despinazione,
calibratura e confezionamento di ultima generazione e permettono di soddisfare le
diverse esigenze dei nostri clienti.
Un affidabile sistema informatizzato di rintracciabilità, infine, consente di seguire
costantemente i frutti durante i diversi cicli di produzione.